domenica 6 marzo 2011

Un birra tira l'altra...

La potenza è nulla senza il controllo, e sabato sera ho perso il controllo. Dovrei provare in pizzico di vergogna, ma andiamo per ordine. La serata si presentava nella norma, in piacevole compagnia degli amici e principessa al seguito, una pizza e un pò di vino, il prosieguo in un localino nelle vicinanze tra frizzi e lazzi. I locali ora sono popolati da una gioventù molto appariscente, e forse per una fase di emulazione adolescenziale sono scivolate nello stomaco alcune birrette, tra musica ad alto voltaggio e le luci sferzanti una gran bella serata. Il dopo è un'altra storia, la testa frullava e lo stomaco rifiutava di assorbire tutto l'introitato, arrivare a casa è stata una passione da Golgota, vaneggiavo con tratti di normalità appoggiato ai bordi del wc non ho potuto far altro che rigurgitare, e senza pensieri me ne sono andato a dormire stordito e confuso.
Qust'esperienza lo buttata qui perchè mi sono sentito un bimbo alle prime esperienze, che per fare il figo si spinge oltre le proprie capacità, però caspita non volevo fare il figo volevo solo farmi una birra sensa massacrarmi di pippe mentali.....ma non ciò più er fisico de una volta, e soprattutto una ventina di anni in più.



Foto prelevata da...:-)

30 commenti:

  1. Be' dai, sei ritornato a casa ed è già qualcosa ;)
    Ogni tanto una bella sbronza serve (ora che ci penso è da tanto che non ne prendo una, non mi riconosco più ...). Abbasso gli astemi! Meno Internet più Cabernet!
    p.s.
    La foto di quel bambino è cult.

    RispondiElimina
  2. Il corpo invecchia
    l'anima no
    ma la birra fa ringiovanire
    fa bene
    è buona
    ed è anche nobile poichè diventa l'anima della pipì

    Hai fatto bene! Goditi tutto.
    Me ne hai fatto venire voglia. Vado a berne una

    RispondiElimina
  3. Io divento euforica con la coca cola light...

    RispondiElimina
  4. E chi l'ha detto che ubriacarsi è da GGGiOvani?

    RispondiElimina
  5. Fortunatamente sono astemia! Dai sei arrivato sano e salvo e la serata la ricorderai e ti sarà di monito per il futuro!

    Bacio e buon lunedì!

    RispondiElimina
  6. Caro Mark ormai non abbiamo più l'età per fare certe cose...la birra? Buona adoro la scura, pastosa...Scherzo...che adoro la birra scura è vero però! E' normale provare certe sensazioni penso è capitato un pò a tutti anche alla nostra età...età bellissima la nostra...ogni età il suo!!
    Un abbraccio a te Mark...

    RispondiElimina
  7. Hai ritrovato l'Infanzia :)))
    Cosa chiedere di più?
    Ciao Mark, ti sei ripreso?
    Buon lunedì,
    Lara

    RispondiElimina
  8. Io sono totalmente astemia, ma una volta dopo varie insistenze ho bevuto un dito (era il mignolo!) di vino rosso e ho riso per un paio d'ore... anche adesso solo a ricordarlo sto ridendo...
    E' tutta vita! :)

    RispondiElimina
  9. chi beve birra campa cent'anni.
    Se non decide di guidare lui.

    RispondiElimina
  10. Non è stata la birra.
    Il vino con la pizza...
    tu e i tuoi accostamenti.

    RispondiElimina
  11. @Alligatore...in effetti l'arrivo a casa è stata una conquista. Il bimbo è cuuullltissssimo!...:-)

    @Gianni...L'anima della pipì il diavolo dello stomaco....;-)

    @Sara...sarai mica intollerante alle coca...;-)

    @Grace...Non sarà roba da giovani ma il mio corpicino non reagisce come una volta...:-D

    @Kylie...Sano non direi proprio, salvo a malapena entrando nel giorone dei "lussuriosi"...:-)

    @AngelB...Mi piace la tennes, che dopo qualche bottiglia arriva rapidamente al cervelletto...bruciandolo con passione...:-)

    @Lara...Mi sono ripreso e l'infazia fa sempre parte del mio essere, almeno nelle frivolezze.
    Saluti a te...:-)

    @DonF...Allora è il caso che abusi in qualche altra occasione e ci racconti gli effetti...;-)

    @Alessandra...Cent'anni? No son troppi bastano 99 e tutti a folle velocita...;-)

    @Web...L'accostamento è stato involontario, alcuni hanno mangiato carne ed involontariamente i bicchieri si sono riempiti, ma le birre sono tutta opera mia...:-)

    RispondiElimina
  12. non capisco se ti arrivano i miei commenti...boh....spero di sì!

    RispondiElimina
  13. Ohhh ora in teoria funziona ed allora scrivo quello che penso:

    L'età apparente la possiamo nascondere, ma quella effettiva del nostro corpo no. Spesso superiamo dei nostri limiti, ma vedrai che la prossima volta te lo ricorderai al momento opportuno!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Ehy, bene hai fatto invece...lasciarsi andare è la parola giusta. Si, confesso, anche io non sono più abiutuata a certe notti brave, ma prendo un Aulin e via!...Peccato sia allergica all'alcool o mi tuttferei in litri di birra.
    Belli i tuoi no/sense apparenti.

    RispondiElimina
  15. ciao ,sono Trentina e vivo in Friuli .....

    se qui non bevi ti tolgono la residenza !

    ave


    c'è un nuovo post ...se vuoi passare

    RispondiElimina
  16. Io sono astemia per scelta, mi piace la birra e amo anche qualche alcolico.. ma non li bevo..

    Non mi piace perdere il controllo delle mie azioni e visto che non ho nessun problema ad esternarle, trovo assurdo usare, su di me, un inibitore com'è l'alcol...

    Ciao Mark.. passato tutto?

    RispondiElimina
  17. Grazie per l'implicito avvertimento, anche se devo aggiungere che mi spiace sul serio per te!

    RispondiElimina
  18. Caro Mark che belle parole, affiorano in me i tantissimi ricordi di notti sfrenate con conseguenti abbracci al WC in un passionale turbinio di svomitazzamenti....
    Ma mentre prima era la quotidianità, adesso la serata deve essere di qualità, questo vuol dire anche crescere; pertanto se la serata era gustosamente speciale, val bene la frullata col WC.
    Però così mai alla guida...

    RispondiElimina
  19. ubriacarsi con la birra non è facile... quante ne hai bevute?? ;)) io è da tempo che non mi ubriaco, anche io ho una certa età :), e non è che fossi un'ubriacona nemmeno da giovincella... ma un paio di ubriacature (di quelle simpatiche, non che finiscono con la tazza del gabinetto, ma con tante risate) me le ricordo ancora vividamente, come fossero accadute ieri.

    RispondiElimina
  20. @AnemoneV...Nascondere l'età forse in futuro non sarà facile ora ci difendiamo benino. L'esperienza insegna...speriamo...;-)

    @Nicole...Prendi un Aulin mischiato con la birra? No scherzo, i medicinali li utilizzo solo se costretto...è meglio la birra...:-)

    @TheWC...Bellissima questa della residenza, alcol in bocca allora....:-)

    @Sara...Vabbè nel mio caso una scappatella è consentita, prometto non lo faccio più....scherzo ovviamente....:-d

    @Adriano...ti ringrazio per il tuo dispiacere, ma il mio non è un avvertimento è una semplice disquisizione dei fatti...;-)

    @Max...come se non te conoscessi, a suo tempo era una cisterna abulante. Ciao caro...:-)

    @Fra...Vino, Amaro, Birre, un cocktail micidiale, poi mettiamoci l'età...e andiamo a farci male...:-)
    Un saluto

    RispondiElimina
  21. E bravo!!! Non mi sono mai ubriacata, ma se bevo un pò, inizio a ridere ridere... Mi hai ricordato che ho una bottiglia di birra artigianale creata per essere bevuta con i dolci al cioccolato. Domani sarebbe la giornata giusta per aprirla. Sono curiosa: birra e cioccolato. Chissà...

    RispondiElimina
  22. P.S. Come sei carino nella foto col boccale! Eh eh eh ^____^

    RispondiElimina
  23. ma qualche volta succede...

    RispondiElimina
  24. @Viola...Allora buon divertimento, e attenta alle curve.

    @MrH...Prosit...:-)

    @Titti...Onorevole Titti, non farti un'immagine sbagliata di questo piccolo Italiano, diciamo negli ultimi 10 anni tre volte, in una di queste ho conosciuto la mia principessa. Non tutto il male vien per nuocere....Salutoni...:-D

    RispondiElimina
  25. Da vecchia spugna quale, purtroppo, sono confesso di amare il torpore dei sensi, l'ottundimento della mente, l'ebbrezza della risata sguaiata, il freno inibitore completamente allentato... Ma persino io mi fermo prima del livello "conato di vomito".
    Altimenti non c'è divertimento.
    Dici che è una questione di età? Secondo me, come in tutte le cose, è solo questione di... "allenamento". :)
    Allora prosit (e guidatore designato, mi raccomando)

    RispondiElimina
  26. Ogni tanto ci vuole, ad ogni età ;)

    RispondiElimina
  27. @Federica...Appunto ho perso il controllo altrimenti non stavo qui a raccontarlo. E' un'allenamento che negli anni ti può creare diversi problemucci...preferisco l'una tantum...:-D

    @Maraptica...Insomma il gioco vale la candela...o no!!!....;-)

    RispondiElimina
  28. lo dicevo giusto ieri: io, in qualità di astemia, sono stata eletta "tassista del sabato sera". Per pedere il controllo mi basta una Ceres! :D

    RispondiElimina
  29. @Turista...una turista con il tassametro sempre acceso....;-)

    RispondiElimina

La critica è ben accetta perchè aiuta questo spazio nella crescita e nella trasformazione