venerdì 30 agosto 2013

L'attesa



L’odore delle prime piogge…sull’asfalto scorrono le gocce riunite all’unisono a plasmare torrenti improvvisati, il risveglio dei sensi sopiti dal calore di quest’estate, quell’eterna voglia di non essere mai me stesso, un me stesso per ogni occasione, come il torrente sull’asfalto, veloce, fluente, inarrestabile, tranquillo, mi fanno sentire perennemente in trasformazione. Immerso nel fluido dell’esistenza, quest’intercalare di vissuto è colmo di mutazioni, e con esso la moltitudine di pensieri si son dispersi e agglomerati in pochi concetti, semplici, elementari, stucchevoli, profondamente personali e poco inclini ad invadenze esterne. Ora gioco con la mia ombra, complice una luce che viaggia al fianco, continuo il percorso, dubbioso, perplesso, euforico, soddisfatto, incredulo e nel mentre di questa passeggiata echeggiano per le vie del borgo, dal ribollir de' tini, va l'aspro odor dei vini, l'anime a rallegrar.
In questa delizia di odori e sapori, tra il fluire e il cadere, ho in me la percezione di quell’immensa sensazione di piacere pronta ad esplodere come la forza incontrastata del vulcano in eruzione. Fingo tranquillità, ti aspettiamo piccina.

35 commenti:

  1. No...speta un attimo...ma siete in attesa...quell'attesa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccheneso!! con te non si sa mai,e ricordi la mia difficoltà a comunicare con te?! ;-)

      Non mi resta che augurarti quanto c'è di bello in questa esperienza!
      Un abbraccio a tutti voi!
      :-)

      Elimina
  2. E luce sarà sempre, per voi.
    Un abbraccio colmo di AUGURI.
    Cristiana

    RispondiElimina
  3. vuoi un consiglio? anzi due?
    dormi e scopa più che puoi.
    verranno tempi duri...

    ti auguro di riuscire ad imprimere per sempre nella tua mente l'attimo in cui ritroverai nei suoi occhi il senso di tutto, la prima volta che ti guarderà. ma forse è impossibile che non succeda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è un tempo per tutto, anche per trovar un senso. ;-)

      Elimina
  4. Caro Mark! Ti abbiamo aspettato, che ritornassi tra di noi!!!
    Leggendo piano piano ho capito che in te! Ce un'ansia spasmolitica di quasi incredulità, sta tranquillo che è come dice la cara Cristiana,"E luce sarà"
    Auguri caro amico, un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ansia, ma semplice voglia di scoprire. :-)

      Elimina
  5. Ecco: queste le belle notizie!Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo cambiare il senso dell'officina, la direzione? Seguo le stelle portato dal vento.
      Un abbraccio a te.

      Elimina
  6. .....poi ti renderai conto che l'attesa non cesserà mai.....l'attesa, di un sorriso, di un sospiro, di un gemito, di una sillaba.....attendiamo come se anche noi sorridessimo, sospirassimo, parlassimo, piangessimo per la prima volta con loro....ti attendo anch'io piccina della zia!
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un moto perpetuo la vita. Un bacio sorellina mia :-*

      Elimina
  7. a giudicare dalla foto, ogni momento potrebbe essere quello buono... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non prorpio ma ci siamo quasi :-)

      Elimina
  8. Che bella notizia! Sono davvero contenta per voi: auguri auguri auguri!

    RispondiElimina
  9. Sono molto contenta per voi! E' la cosa più bella che possa accadere nella vita.
    Il momento in cui ho avuto vicino al mio il viso di mia figlia è stato il momento clou della mia vita.
    Una abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so quale sia il momento clou, ma spero sempre che il momento in questione sia sempre il prossimo, per una mia visione infinita della vita. ^_^

      Elimina
  10. che meraviglia!auguri a tutti e tre!

    RispondiElimina
  11. Questa sì che è una bella trasformazione!!....AUGURI!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo la trasformazione se aspetta il trascendere...:-)

      Elimina
  12. Un abbraccione e auguroni!!!

    RispondiElimina
  13. Il blog è fermo per troppa felicità, mancanza di sonno, daffare, caos creativo, sconvolgimento?
    Ti penso frastornato ma contento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei tanto da scrivere e tanto da raccontare, ma il silenzio di queste pagine, è un silenzio creativo non inerte, è propedeutico a un qualcosa che devo ancora scoprire, attendere, cercare.^_^
      Buonavita a tutti

      Elimina
  14. Il blog può aspettare e noi pure,perchè sta succedendo qualcosa di molto importante,da quel che leggo.Felice per voi ed auguroni!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'attesa e finita la settimana scorsa per la gioia di mamma e papà :-D

      Elimina
  15. sono felice per te ti faccio i miei auguriiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Che tenerezza infinita ... leggo solo ora il post ... pochi minuti goduti e rivissuti intensamente nel tumulto delle emozioni nel loro pieno svolgimento ... Commossa ... profondamente, Un abbraccio alla stupenda famigliola, in particolare alla piccina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La piccina ringrazia...confusi e felici ^_^

      Elimina
  17. Risposte
    1. Qua...proprio qua? Emozioni a gogò senza un attimo di tregua ^_^

      Elimina

La critica è ben accetta perchè aiuta questo spazio nella crescita e nella trasformazione