martedì 10 gennaio 2012

Ricerca frequenze di trasmissione...

Sono tornato in contatto con il modo dell'informazione e della rete dopo un paio di settimane. Nel trascorrere di questo lasso di tempo ho riassaporato le vecchie abitudini di ricezione mediatiche, con la serie di telegiornali sciorinati in sequenza martellante, quasi compulsiva, Rai2, Rai1, La7, Rai3 regionale e nazionale, Tg5....sconsiglio vivamente questa pratica perché provoca crisi d'identità e malesseri diffusi nelle zone cerebro funzionanti, ritrovandomi in discussioni fuori dalle mie attuali concezioni di vita. Come dice il mio amico max, è come fare un discorso trasmettendo su diverse onde di frequenza, il risultato è tangibile nella più totale incomprensione, mi fermo qui e cerco di traslare la stessa considerazione sul Blog e provo a ragionare. Anche se il ragionamento fa parte del razionale, ed ultimamente l'istinto mi sembra più in forma, IO ovvero il Blog come giunge, cosa provate, cosa leggete, cosa pensate di me, chi sono, su quante frequenze trasmetto? La mia ostinata parte razional-mentale predilige il processo evolutivo, la parte animalesca predilige l'istinto, mi sento parte del tutto e nel contempo ne sfuggo. Comunque per convenzione ad ogni inizio di anno si parte con una serie di progetti e propositi, nei passati due anni ho saltato queste formalità, ritenendole fuorviati, ora concentro l'attenzione sull'effetto del battito delle ali della farfalla.
Buon 2012...che la catastrofe sia con voi. ^_^

31 commenti:

  1. Per me non vale perchè ti conosco, sei un tipo affascinante non solo dentro, come in genere si dice, se avessi più comunicabilità saresti irresistibile, ma anche in questo so per certo che faresti di tutto per non esserlo.
    P2

    RispondiElimina
  2. Qui percepisco disorientamento, che poi capita spesso anche a me (l'ambiente circostante è favorevole a questo genere di sensazioni).
    Comunque, buon 2012 ;-)

    RispondiElimina
  3. ti invito a partecipare al nostro primo giveaway!!
    Staff di Cà Versa

    RispondiElimina
  4. Forse accettando l'invito dell'ultimo visitatore ti potrai riconciliare col mondo. Con se stessi è molto più difficile. Buon 2012, manovre, maya e TG permettendo!

    RispondiElimina
  5. E tra i buoni propositi c'è lo yoga?! No perchè sto pupo qua fa la panca con una manina che è un piacere :) Io lascio i 2desideri" fuori la porta quest'anno, che mi vengano a cercare loro. Bastardi!

    RispondiElimina
  6. Apri il barattolo che hai chiuso ermeticamente, spegni la lagna deviante della Tv e aspetta gioiosamente la catasfrofe del 2012!!!! Auguriiiiiii!!!!!!!!!:))

    RispondiElimina
  7. L'importanza è sempre essere se stessi.
    Buon 2012 anche a te.

    RispondiElimina
  8. insomma morimo tutti evvabbè mal comune mezzo gaudio!!!!!! buon anno in tutti i sensiiiii!!!!!!

    RispondiElimina
  9. buon 2012, almeno fino al 21 dicembre :D

    RispondiElimina
  10. Che sia un anno buono per i tuoi progetti,per qualche ripensamento, ovvero ri-pensare qualche volta anche in positivo.L'effetto del battito delle ali della farfalla,merita qualche considerazione,mi fa ricordare qualcosa,un libro o una frase parecchio usata.Ciao Mark.

    RispondiElimina
  11. @Anonimo...Gatta ci cova.

    @Ariano...Nessun disorientamento solo considerazioni dopo due settimane passate a casa dei miei...;-)

    @Azienda...Un momento e passo a dare un occhio.

    @Tim...Non ti scordare che noi siamo il mondo, per la ricociliazione tento con i segnali di fumo.

    @Maraptica...Il pupo fa le flessioni, e il mio gomito fa ancora le bizze, essendo un "appasionato" delle attività sportive i fastidi fisici mi danno sui nervi. Toc Toc sono un desiderio....desidera? ;-)

    @intherainbow...La TV poco la guardo quindi sono al sicuro, per la catastrofe mi sto attrezzando. :-)

    @Cavaliere...Più me stesso di come sono? Mi preoccuperei ;-)

    @Marianna...La morte...mmmmmm...mi fa più paura la sofferenza, ma non la mia quella degli altri.

    @Sabrina...Poco prima faccio anta...mi ritengo soddisfatto ;-)

    @Chicchina...Piccole variazioni modificano nel tempo grandi avvenimenti, la nostra vita è il riflesso dei nostri comportamenti intersecati con il tutto che ci circoda, in poche parole siamo il tutto. Non c'è luce senza buio, solo opposti che si susseguono, siamo troppo Yang per accorgerci che lo Ying è imprescindibile. Poche righe per essere esaustivo, ma i mie pensieri giungono negativi per spronare (anche me) all'opposto.

    RispondiElimina
  12. Ma questo è un post catastrofista maya-lone ;)

    RispondiElimina
  13. Ti faccio un caro saluto, però nel frattempo mi tocco le pa... è un antico rito beneaugurale.Ciao amico!

    RispondiElimina
  14. Bella Mark, ben tornato amico mio :)

    RispondiElimina
  15. Nessun buon proposito da anni. Quest'anno, addirittura, pessime intenzioni.

    RispondiElimina
  16. ahahahah
    no, Mark, niente catastrofe!
    risparmiaci questo pensiero di cui dappetutto parlano.... cerchiamo di pensare positivo ;-)

    RispondiElimina
  17. niente buoni propositi quest'anno!
    solo cercare di sopravvivere!
    buon anno Mark!

    RispondiElimina
  18. no no, nessun'altra catastrofe, per questo 2012, ho già dato (purtroppo)...quanto a te, sei Mark, sei tu, "arrivi" alle persone in maniera diretta, a 360 gradi. A volte razionale, a volte buono, a volte romantico, a volte pensieroso. La "corrente di pensiero" non si ferma mai e ne sono moooolto contenta! Buona serata!

    RispondiElimina
  19. Arrivi sempre con una sottile ironia di fondo. Intelligente.

    Bacio

    RispondiElimina
  20. Giusta la risposta che mi hai dato molto altruista ...ma magari fossero tutti come te caro Mark....buon fine giornata.

    RispondiElimina
  21. @Ally...Come tutti i rettili sopravviverai anche a questa estinzione. :-)

    Mr.H...Mi unisco alla danza tribale. ;.)

    @Max...Un caloroso vaffa, tra amici è un piacere

    @Alessandra...Io intedo l'eliminazione degli obiettivi ( che distolgono) con un discorso di continuità per non perdere l'orientamento.....mmmmm...suppergiù :-)

    @Pupottina...La provocazione è nella negazione...ottimismo e pessimismo fanno parte della stessa medaglia. :-)

    @Giusy...Mmmmm...sono titubante su queste affermazioni perchè troppo personali, della serie speriamo che me lacavo. Buonavita a te :-)

    @Turista...Mi sembri più che esaustiva, ma se non mi criticano mi sento spiazzato...ahahaha!!!!!!

    @Kylie...Vale lo stesso discorso di Turista....vi voglio più cattivi.

    @Marianna...Non c'è evoluzione se tutti sono uguali, sai che noia dovermi confrontare con tanti me e soprattutto quante mazzate :-D

    RispondiElimina
  22. Spero ancora che la catastrofe possa essere evitata. E limito all'essenziale il recupero di informazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non saprei magari la "catastrofe" potrebbe esser un bene. ;-)

      Elimina
  23. Mioddio, un'overdose di telegiornali e sei ancora vivo e pensante?
    Bella scorza, complimenti! :D
    Io, più schizzinosamente e vigliaccamente, li eviterò con cura tutto l'anno, come del resto ho fatto in quelli passati...
    Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tornare a casa dei prori genitori per lunghi periodi comporta sacrifici inumani ;-)

      Elimina
  24. Ricordo che in più Topolino e più precisamente in "Missione effetto farfalle" il battito d'ali dell farfalla venne ben trattato :-)
    Felice comunque che ti sia goduto almeno i tuoi genitori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo l'irreverenza che mostrai verso la teoria...
      Grazie per il pensiero :-)

      Elimina
  25. Hai preso carta e penna? E' lunga... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non saprei dipende da quante farfalle sbattono le ali ;-)

      Elimina
  26. Per primo: Bentornato Mark!
    Per secondo: Buon 2012 anche a te!!!
    Infine: sei riuscito a scrivere qualcosa di drammatico (la TV) in maniera esilarante.
    Sintesi: Sei un GENIO :)
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non che me ne ero andato chissa dove, però ti confesso che mi sono disintossicato da un lato e "drogato" da un altro.
      Sintesi...è facile esser geni dietro il PC...comunque grazie ;-)

      Elimina

La critica è ben accetta perchè aiuta questo spazio nella crescita e nella trasformazione