domenica 15 maggio 2011

Aforismi e sogni

I sogni sono desideri che l’uomo tiene nascosti anche a sé stesso.
Akira Kurosawa

Oggi si scrive per il piacere di colei che vuol sognare, perché il sogno è un modo discreto per appagare le fantasie ammantati dall'alone dell'inconsistenza. Ho passato parti di vita con le cuffiette nelle orecchie a sognar materialità di ogni sorta, dove quella sensazione di indistruttibilità dava forza e coraggio. La musica turbinava ad alto volume squarciando i timpani, eppur ne traevo speranza, gioia, voglia di esserci. Oggi i sogni sono integrati nella realtà, sono la gioia di guardare, di essere, di mangiare, di immergersi, di amare, scorrono come il sudore sopra gli occhi mentre deviano sulle labbra con il loro carico di sale. Tenerli nascosti fa comodo, nell'inconsapevolezza si vive meglio, i sogni sono una spinta quando non sono un mondo dove rifugiarsi per non affrontare le quotidianità, da quel mondo non bisogna farsi rapire, per non correre il rischio di vivere in un sogno e scordarsi di vivere la vita.
Quella sera eravamo in uno dei soliti locali da intrattenimento, non mi andava di partecipare alle discussioni volevo solo ascoltare...la pioggia s'impadronì della notte, era ora di andare...dissi a lei fatti accompagnare, rischi un bagno inutilmente.....misi il casco e accesi la moto, il suono del quattro cilindri diede il là alla sinfonia...la pioggia cadeva copiosa, la visiera e le goccioline formavano curiosi contrasti....sorrisi a me stesso contento di quella sensazione...i lampioni strizzavano gli occhi...arrivai a casa...bagnato..

32 commenti:

  1. I sogni son desideri di felicita'.... Secondo me assieme a lei quella sera eri al settimo cielo , perchè è bello stare insieme alla persona che si ama .
    Grazie perchè mi hai fatto vivere con te questo post e non è semplice !

    RispondiElimina
  2. che meraviglia di film che m'hai fatto venire in mente! ;) che strano, ho l'impressione anch'io, a volte, di non riuscire o, forse, non voler condividere alcuni momenti (e quindi sogni) con nessuno. Se fosse sbagliato, ormai, sarei irrimediabilmente fuori tempo e fuori possibilità di rimedio :/
    Belpost! *

    RispondiElimina
  3. verissimo quanto scrivi sui sogni, e sul diverso modo di sognare in una naturale evoluzione e coinvolgimento in quella che è la vita vera .

    Pian piano si trasformano in desideri ( che molto spesso si possono soddisfare )e non sono più quella cosa così onirica.Per me non è la rinuncia....è la consapevolezza e la maturità.

    ave

    RispondiElimina
  4. [omohitsutsu / nureba ya hito no / mietsuramu / yume to shiriseba / samezaramashi wo]

    Ero assorta in pensieri d'amore
    quando chiusi gli occhi?
    Lui comparve.
    Se avessi saputo che era un sogno
    non mi sarei svegliata

    Ono no Komachi

    ps fanne buon uso che è il mio slogan preferito ultimamente quindi ho dovuto addormentarmi per sognare di darlo via:)
    (lo slogan__ darlo, via)

    RispondiElimina
  5. Un sogno a occhi chiusi la scorsa notte: un mio amico da sempre, cioè dalle elementari, poi via via...stanotte ho sognato che festeggiavamo insieme il mio compleanno (?) , mi facevano uno scherzo...e oggi invece apro il giornale e leggo che zitto, zitto si è preso la seconda laurea! non so quanto sia pertinente con il tuo post, ma approfitto del tuo sogno per raccontarti il mio! Sara

    RispondiElimina
  6. Potenza della moto ? Più o meno di 30 CAVALLI? Hahah, così impari a leggere male i titoli del mio SERISSIMO blog! Tiè!
    E' tardi, corro a sognarti Mark! Prrr!

    RispondiElimina
  7. "Tenerli nascosti fa comodo, nell'inconsapevolezza si vive meglio, i sogni sono una spinta quando non sono un mondo dove rifugiarsi per non affrontare le quotidianità, da quel mondo non bisogna farsi rapire, per non correre il rischio di vivere in un sogno e scordarsi di vivere la vita"...

    Frase condivisibile al 100%. Però occhio a Marzullo che se la legge te la ruba ;-)

    RispondiElimina
  8. Bellissime le sensazioni delle sei righe finali... :)

    RispondiElimina
  9. ciao Mark
    buon inizio settimana ^______^
    eheheheh le sensazioni a bordo della moto sono stupende... anche sotto la pioggia...
    i sogni che abbiamo sono tanti ed appena se ne realizza uno ne nasce subito un altro...
    siamo esseri che rincorrono i sogni e a volte non ci rendiamo conto nemmeno di realizzarli... ;-)

    RispondiElimina
  10. Bisogna far decantare i sogni, altrimenti possono trasformarsi in ossessioni.
    Cristiana

    RispondiElimina
  11. decantare i sogni........bell'espressiione ...pensavo si usasse solo per il vino....
    Belle le tue riflessioni Comandante Mark.....

    RispondiElimina
  12. Giuste osservazioni.Buon inizio di settimana;saluti a presto

    RispondiElimina
  13. Ecco qui ! basta poco x staccarsi dalla realtà ed entrare in una dimensione dove tutto è sospeso, tutto è possibile, tutto è a lieto fine !
    Antonella

    RispondiElimina
  14. @Marianna...Stare con la proria lei/lui moltiplica quella percezione di felicità che dovrebbe già albergare in noi a prescindere da quel che c'è fuori. Grazie a te per il passaggio!!

    @PetrolioM...Se sono arrivato con tanta chiarezza potresti propormi al prossimo concorso per pellicole di autori alle prime armi...;-)

    @TheWC...Non dico che bisogna fermare i sogni, soltanto equilibrare il "vero" dal "fantastico" per un connubio perfetto

    @Teti...Ricevo in dono la cortese concessione che costudirò gelosamente Blog permettendo...;-)

    RispondiElimina
  15. Che bello sognare,a me capita perfino di sognare a occhi aperti! Il sogno più grande e' di realizzare tutti i sogni che giorno dopo giorno si vanno ad aggiungere a una lista che sembra essere quella della spesa per un anno intero!

    RispondiElimina
  16. @Sara...Un sogno che nasconde un desiderio, o pura coincidenza. Fatti invitare alla festa della laurea bis...;-)

    @Stefania...Ma in foto c'è una bicilindrica, la mia è a quattro cilindri....:-D

    @Grace...30 cavalli posson bastare...30 cavalli vogli dimenticareeee...voglio sapere chi ha detto...che non vivo più senza lor...;-)

    @Ariano...Marzullo? Che ci vuoi fare, il diritto d'autore tutela solo chi se lo può permettere...;-)

    @Zio...Allora sto migliorando?...Grazie mille :-)

    RispondiElimina
  17. @Pupottina...Rincorrerli sicuramente, ma non avevo le gomme da bagnato per andare più forte...:-)

    @Cristiana...Decantiamo, decantiamo, sperò però non come quelli che fanno finta di capire tutto di vini, però basta che sostituisci l'etichetta e vanno in tilt!!!

    @Anella...Dopo la decantazione, esser insignito del grado di comandate mi lusinga. Finchè la barca va lasciala andare...:-)

    @Antonella...Come ti è parsa la mia visione?...:-)

    @Carrie...Sei stata itrappolata tra una risposta e l'altra. Per la lista, speriamo che il conto non sia troppo salato...;-)

    RispondiElimina
  18. "i lampioni strizzavano gli occhi"... geniale!

    RispondiElimina
  19. Ah, che post emozionante! :-)

    RispondiElimina
  20. Ti sarai reso conto che sono una grande sognatrice, lo faccio di notte ma ancor più di giorno ad occhi aperti. Sognare aiuta a rendere la vita più leggera...evoca quello che spesso non raggiungiamo nella realtà...nei sogni siamo liberi come lo sei tu sulla tua moto...la vita è un sogno!!!

    un abbraccio mio caro Mark...

    RispondiElimina
  21. Immagino il tuo volare dentro un sogno sotto la pioggia... e meno male che sei arrivato a casa tutto bagnato ma anche tutto intero.
    La moto mi fa paura, ancora di più sul bagnato.
    Per me non sarebbe un sogno ma un incubo

    RispondiElimina
  22. i sogni andrebbero "inseguiti" per vedere se una volta nella vita si avverano. Io gioco il martedì e il giovedì al superenalotto e sempre gli stessi numeri. Ai posteri l'ardua sentenza.

    RispondiElimina
  23. pioggia che si impadronisce della notte. Basterebbe solo questo per iniziare un sogno.

    RispondiElimina
  24. @La Stanza in fondo...Tu dici? Grazie...:-D

    @Adriana...Un emozione tira l'altra come i cioccolatini...;-)

    @Angeloblu...La vita è un sogno, ma devi viverla!!!...:-)

    @Krilù...Posso capire la paura sono state parte integrante di me per anni, ma non ne vale la pena. Senza confondersi con l'incoscienza però!!!...;-)

    @Adriano...E per questo che li condivido, per renderli immortali.

    @Nonno-enio...Benvenuto!!! Che la prossima estrazione possa esser quella giusta.
    P.S. Non lo dire a nessuno, ma secondo me è una grande truffa...anche se qualche volta gioco anch'io.

    @TuristaDm...Allora ho rapito anche te? Dimenticavo che molto presto invierò la foto!!!!

    RispondiElimina
  25. Ahhhh motociclista!!! Bene bene!! :)
    Ma vuoi mettere il suono del 4 con il suono del 2??? Ihihihihihihihihhi

    RispondiElimina
  26. @LaMeska...mi piace la progressione e la docilita...del due invidio la manegevolezza...ma prima ero un monocilindrico...:-)

    RispondiElimina
  27. I sogni sono... ron zzz, ron zzz.

    Se i sogni sono belli, non dovremmo aumentare il numero di ore dedicate ad essi, al sonno ristoratore?

    RispondiElimina
  28. Ma dove sei territorialmente collocato? Magari ci scappa un giro con anche Michele Tobitaka (Speedmotive) :)

    RispondiElimina
  29. "misi il casco e accesi la moto, il suono del quattro cilindri diede il là alla sinfonia...la pioggia cadeva copiosa, la visiera e le goccioline formavano curiosi contrasti....sorrisi a me stesso contento di quella sensazione...i lampioni strizzavano gli occhi...arrivai a casa...bagnato.."
    Conosco la sensazione e l'adoro.. Andare in moto quando piove senza preoccuparsi di alcunché...questo va al di la dei sogni.. infatti è la realtà!!
    Ciao Mark!!
    :-))

    RispondiElimina
  30. Tempo fa scrissi questa frase "I sogni sono come i crackers nello zaino, più il tempo passa e più si sbriciolano..a quel punto hai due possibilità: accontentarti delle briciole o morire di fame...."
    Bisogna accontentarsi o posare lo sguardo altrove altrimenti si rischia di far diventare il sogno un' ossessione, si rischia come dici tu di non vivere

    RispondiElimina

La critica è ben accetta perchè aiuta questo spazio nella crescita e nella trasformazione