giovedì 5 maggio 2011

La storia di un mito...tra pochi intimi

Siamo arrivati come estranei sulle rive di questa terra, abbiamo pian piano esplorato i tuoi territori e sancito l’indipendenza col sangue dalle nostre madri. I tuoi nativi erano antipatici è abbiamo fatto un po' di sana pulizia etica, il calumet della pace un ricordo, il genocidio il credo, perché a quel sottosuolo zeppo di ricchezze non poteva rinunciare. Mentre facevamo due passi da est a ovest avevamo fame e il buon Dio ci ha offerto milioni di proteici bisonti. Gli anni son passati e oltre ad espropriare e far la guerra  null’altro sapevamo fare,  il meglio delle altre culture è stato assorbito e migliorato alla nostra maniera. Fisici possenti e grande resistenza in uomini dalla pelle colorata abbiam esportato,  per coltivare e lavorare. Stanchi ed annoiati con la scusa di spezzare le catene ci siam combattuti, Lee ha capitolato e da e da Lee ci siam industrializzati. Tra una guerra mondiale e l'altra siam caduti in una forte depressione, curata con medicine di Rooseveltiana memoria, la cura risultò efficace dopo l'affronto dei musi gialli e conseguente lancio dell'atomo impazzito. Abbiam avuto freddo e con il napalm in Vietnam ci siam scaldati, mentre i contadini con falce e martello volevano per forza fumare i sigari cubani. Le nostre Gemelle uccise ci han dato la carica per intraprendere le nuove campagne guerrafondaie, ora morto il nostro spauracchio daremo origine ad una primavera carica....speriamo a salve.
P.S.
Follie di un racconto con riferimenti a fatti o accadimenti puramente casuale. Vostro HomerMark

49 commenti:

  1. come riassumere efficacemente la storia dell'umanità...ottimo post ;)

    RispondiElimina
  2. Speriamo sia davvero a salve! :/

    RispondiElimina
  3. C'è tutto, a parte i misteriosi omicidi dei Kennedy e la truffaldina elezione di Bush jr (se avesse vinto Gore, forse la storia recente sarebbe stata diversa).

    RispondiElimina
  4. Non ci sono dubbi ,il peggiore abitante del pianeta è l'essere umano.Saluti a presto

    RispondiElimina
  5. Morto uno spauracchio se ne fa un altro.
    E' come fare le buche e poi riempirle di nuovo. Guerra e pace per l'America sono come il giorno e la notte, il freddo e il caldo.
    Obama si è preso tutte le colpe dei mali del mondo. Ora sarà rimpiazzato da qualche altra cosa perchè c'è sempre bisogno di qualche buona scusa per fare la guerra.
    E poi .... senza la guerra a che serve la pace? Meditate gente meditate!
    Ciao Mark

    RispondiElimina
  6. Manca anche la regia di tutti i golpe e l'appoggio ai relativi dittatori, uno per tutti quello dell'"altro" 11 settembre. Sì, insomma, l'amico dei beati.

    RispondiElimina
  7. nun me dì che che sei trilussiano?????
    mazzate aò !!!
    Buona notte Marianna

    RispondiElimina
  8. @Hobina...E' solo quella USA, magari in futuro proporrò altre porzioni.

    @Federica...O carica di nuove speranze che non contemplino il cancellar vite.

    @Ally...Sono per la sintesi, e poi la memoria mi assiste a tratti...;-)

    @Cavaliere...Più che abitante, un vero e proprio virus.

    @Gianni...Osama cresciuto nel loro grembo come in un utero in affitto a strappato i cordoni utilizzando le stesse armi. La pace e la guerra due facce della stessa medaglia, ma basta non farla ruotare per rimanere su di uno stesso lato.

    @WebR...Come per Ally, troppe cose mancano anche l'11 bis...;-)

    @Marianna...No...improvviso...:-)

    RispondiElimina
  9. Questo il nostro passato..... e il futuro??? Estinzione di massa!!!

    RispondiElimina
  10. Anche la zona dove abito io ha subito una pulizia etnica: i Romani hanno fatto decenni di guerra ai Liguri Apuani, che poi dopo essere stati sterminati e deportati...sono anche stati cancellati dai libri di storia.

    RispondiElimina
  11. ...la mia angoscia è per come andrà avanti la tua storia!!!

    è sempre incantevole leggerti...

    un abbraccio...

    RispondiElimina
  12. Sembra quasi una filastrocca. Peccato nasconda una tragica realtà, fatta di accadimenti e di eventi che hanno scombussolato il mondo intero.

    RispondiElimina
  13. Il problema è che "loro" tentano di farti credere che la faccenda sia più complessa di così, e invece... ;-)

    RispondiElimina
  14. Tutte la nazioni hanno i loro scheletri nell'armadio, e se le circostanze storiche gli hanno permesso di operare su scala planetaria, le ossa fuoriescono dagli armadi e si disseminano...
    Ho letto ciò che hanno fatto gli spagnoli in sudamerica, gli inglesi in India e in Irlanda, persino il piccolo Belgio in Congo... vengono dubbi sulla reale natura dell'uomo.

    RispondiElimina
  15. Esiste una possibilità che la primavera sia caricata a salve?? Mah ...

    RispondiElimina
  16. Non potevi spiegarlo meglio...Adesso che non c'è più la scusa di Bin,chissà cosa s'inventano...

    Anche se secondo me è ancora vivo,e si trova nella camera degli ospiti di Bush jr!

    RispondiElimina
  17. Hobbes, XVI sec. "homo homini lupus".
    Ma mi sembra di ricordare che già Plauto, 2oo anni prima della nascita di Cristo, avesse usato quella stessa espressione.
    Siamo nel 2011 e il progresso morale ed etico dell'uomo non fa ancora capolino nelle pagine di storia.

    RispondiElimina
  18. "Speriamo a salve" è bellissima

    RispondiElimina
  19. i navy seals ora sono sulle tue tracce :)

    RispondiElimina
  20. Grande OmerMark, bel post.
    Potrebbe sembrare tranquillamente una storia inventata, ma è la realtà.
    Nuda e cruda.

    RispondiElimina
  21. @Sabrina...Vedremo cosa dirà il tempo...:-)

    @Max...Nel nostro passato imperi, crociate e tento altro...

    @Sara...Un pulizia tramandata ai posteri dalla storia, ma ultimamento comincerei a dubitare un pò di questa storia (non mi riferisco al liguri apuani)...;-)

    @AngeloBlu...Come andra avanti? Semplice dopo il fallimento del dollaro controlleranno il mondo con pochi intimi.
    Grazie sempre gentile...:-)

    @Kylie...Un filastrocca dell'orrore che cantano orgogliosi ai loro figli

    RispondiElimina
  22. @Il Marziano...In effetti lo scopo è proprio quello, far passare tutto per accadimenti "normali".

    @Ariano...La natura dell'uomo è molto simile agli escrementi, per la storia degli altri popoli vedremo di inventarci un'altra filastrocca...;-)

    @Anella...Passa quando vuoi e di pure la tua...:-)

    @Emanuela...Gradirei un po' di fiori nelle fucile..:-)

    RispondiElimina
  23. @VioletP...Come che faranno!!!...Nè addastrano un'altro...ahahaha!!!

    @DonaF...Troppo colto il riferimento, viene bocciato perchè non si fonde con la mia natura animalesca....;-)

    @Danilo...Grazie, vedremo a breve.

    @Cannibal Kid...Pensavo che stessero già girando il film!!!

    @Astronauta...Nuda e cruda??? Dove, mi sono perso qualcosa?....:-D

    Un saluto a tutti ci vediamo presto nei vostri blog...:-D

    RispondiElimina
  24. Non male Mark, anzi direi eccellente!...
    E' finita? Non credo...l'uomo è in continua ed inarestabile involuzione.

    RispondiElimina
  25. @Nicole...Grazie :-)
    Attendiamo di toccare il fondo per risalire.

    RispondiElimina
  26. Si trova sempre un valido motivo per fare la guerra, soprattutto quando la mascherano da missione! I molti "strani" episodi che nessuno denuncia passano in secondo, terzo...decimo piano, presi come siamo dall'inneggiare alla potenza americana che ha fatto progredire il mondo intero, pur essendo la più giovane di tutte! Continuiamo ad osannare il dio progresso a discapito di qualsiasi aspetto umano!!!

    RispondiElimina
  27. attendo impaziente il prossimo "nemico numero uno" dell'umanità che giustifichi nuove guerre e nuovi massacri.

    RispondiElimina
  28. Sono d'accordo coi commenti dei tuoi lettori, la differenza tra gli USA e tutto il resto del mondo in fatto di ferocia umana risiede nel fatto che in questo momento loro hanno i cannoni più grossi, Per il resto, in ogni epoca e in ogni luogo, tecnologia bellica a parte, l'uomo è un lupo per gli altri uomini.

    Quello che mi interesserebbe sapere è se ci sono altre specie animali con la voglia di sterminarsi tra loro come facciamo noi.

    RispondiElimina
  29. Ciao! Grazie del tuo passaggio nella Stanza! Torna quando vuoi, la porta è sempre aperta ;)

    RispondiElimina
  30. @Roscio...Mascherare la guerra dietro nobili ideali è la produzione che riesce meglio al giovane stato, l'aspetto umano è un contorno poco utilizzato.

    @Ilsoprammobile...Capri espiatori si troveranno sempre, al massino si inventano di sana pianta.

    @Exodus...Il problema è che non ci limitiamo ad autosterminarci, ma stiamo cancellando anche tutto il resto.

    @La stanza...Benvenga...:-)

    @Saamaya...Solo un'anticchia...;-)

    RispondiElimina
  31. e pure malaticcio ;-)

    RispondiElimina
  32. ....ma ti adoro sempre ;
    -)

    RispondiElimina
  33. L'utilizzo di questi spazi a carattere personal-sfottistico non è permesso...sei un anonimo dalle gambe corte...:-D

    RispondiElimina
  34. non sono un anonimo :-(......sono la luceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  35. ''....riferimenti a fatti o accadimenti puramente casuale'' pensa un po' le coincidenze...
    Complimenti...hai riassunto con ironia qualcosa in cui da ridere c'è ben poco..
    A presto, Artemisia

    RispondiElimina
  36. @Anonimo...La luce che illumina...;-)

    @Artemisia...Una rabbia tra le righe più che ironia.Grazie e benvenuta...:-)

    RispondiElimina
  37. non ti conoscevo bel post grazie per avermi cercato, io sono solo un- incisore del globo: zappatore.

    RispondiElimina
  38. E' favoloso e c'è dentro di tutto. Tutto lo schifo di un popolo che non riesco a vedere con occhi ridenti... Strabravo! :)

    RispondiElimina
  39. CIAO.....TANTO COME DICI TU è TUTTO CASUALE , PENSA AD UN ALTRO POST ARICIAOOOOOOOO!!!!:)))))

    RispondiElimina
  40. quoto Ariano Geta. A leggere un po' più approfonditamente (e nn su libri di storia "ufficiali") monografie sulle colonizzazioni, sulle guerre, sulle esplorazioni, viene fuori che tutto il mondo è paese e di fronte al dio denaro, l'uomo non si ferma di fronte a nulla.

    RispondiElimina
  41. @Maresco...Le tue incisioni mi solleticano le papille gustative...;-)

    @Maraptica...Molte cose sono state tralasciate per pudore e semplice dimenticanza.

    @Marianno...Ci penso...;-)

    @Anella...Avevo già ricambiato..:-)

    @TuristadiM...Sicuramente è così, ma provaci tu a riassumere la storia del modo in poche righe...;-)

    RispondiElimina
  42. salve, HomerMark :)

    (di là dai ladri mi hai detto una delle cose più belle che mi abbiano mai detto, grazie è troppo poco)

    RispondiElimina
  43. Dalla notte dei tempi, ahinoi, ...

    RispondiElimina

La critica è ben accetta perchè aiuta questo spazio nella crescita e nella trasformazione