venerdì 17 dicembre 2010

A Natale ogni scherzo vale

Panico e confusione ci sguazzano, non come durante un'immersione subacquea, dove le bollicine salgono in cerca della libertà e il gorgoglio dell'erogatore ti fa compagnia durante la discesa, parlo di quello stato prefestivo che ti rende elettrico e accompagna le giornate non per darti la libertà che cercano le bollicine...piuttosto...donano una sensazione di claustrofobia che attanaglia le giornate. La cosa importante delle feste, anche se in genere reputo la vita una festa, per molti è il rimpatrio dei partecipanti, con quella ricerca spasmodica degli amici e dei parenti per i convenevoli di circostanza con pacchi e pacchettini a iosa da buttare nel cesso o riciclare al miglior offerente, insomma la solita solfa, con le consuete abbuffate che dovrò smaltire sul rettangolo di gioco e nella sala attrezzi, per non "apparire" appesantito alle prossime apparizioni desnude. Orsù dunque lasciamo all'ovile rancori e grattacapi doniamo e doniamoci un Natale dove ogni scherzo vale, dove il sorriso sia vero e non artefatto, dove i nostri abiti non siano biglietti da visita, ma semplici capi con cui coprirci, dove non si sostituisca con un oggetto inanimato le mancanze di una vita, dove la libertà di espressione non sia giudicata come ribellione, dove la lealtà e il rispetto siano cosa seria e non un'opinione di cui vantarsi....facciamoci questo scherzo, togliamoci le maschere, poi a carnevale aspetteremo il bambinello e i re magi....
Buono scherzo a tutti ...Io porto la mirra...ops...birra...voi?

22 commenti:

  1. ...cmq ricordati che io voglio spacchettare "UN OGGETTO INANIMATO" :-D !!!

    RispondiElimina
  2. @Anonimo...ho qualche dubbio sulla tua identità, allora per non sbagliare se non confessi non spacchetti...te capì!!!

    RispondiElimina
  3. io quest'anno il problema dei pacchi e pacchettini da buttare nel cesso proprio non ce l'ho..., non che gli altri anni fosse scialo, ma questo 2010 è proprio 'na tristezza. Posso portare l'assenzio?

    RispondiElimina
  4. @Hobina...viste le vacche magre ti dono un sorriso virtuale da spacchettare a piacimento......*(-_-)*....l'assenzio ben venga ma preferisco un grappino Tre soli Tre possibilmente!

    RispondiElimina
  5. @Grace...e V..INCENZO che porta?

    RispondiElimina
  6. ....bene hai cancellato il vecchio commento, pauraaa!?.....accorto a te ;-)
    .....IL REGALO DEVE ESSERE STUPENDO :-D
    CATERINA

    RispondiElimina
  7. Dunque... oro, un cesso e birra... oro non ne ho, la birra la porti già tu, allora io porto un vespasiano portatile, visto che a bere tanta birra... :D

    RispondiElimina
  8. @Zio Scriba...manca solo la location e l'allaccio alla fogna...oppure porti quello chimico...di vespasiano s'intende...:-D

    RispondiElimina
  9. non per tutti il natale è una tavola imbandita con tanti parenti e regali da buttare nel cesso.... per qualcuno questo modo di vivere il natale sarebbe lo scherzo più bello da trovare sotto l'albero....

    RispondiElimina
  10. il preferisco il vino grazie..con la birra non mi ubriaco..e se non mi ubriaco poi non tolgo la maschera..la vera..non quella che assumiamo per essere diversi da chi non siamo ...allora berrei del vino..
    se non avete capito una fava concordo nel dirvi che io stessa..me medesima..non sa cosa dice quando parve sana nel pronunciar codeste parole..
    ok
    ok
    vado...zummmmmmm :DDD

    RispondiElimina
  11. Parlando altrove cercavo qualcuno che mi ospitasse per questo mese di festa, su di un'isola magari, per evitare le stesse cose che indichi nel post.
    Sono stata spietata negli ultimi anni.

    Adesso per affetto partecipo in parte alla mascherata senza rabbia, ma con l'isola dentro.

    Posso portare degli ottimi taralli...

    RispondiElimina
  12. .......IO ADORO le abbuffate NATALIZIE con amici e parenti, i preparativi le chiacchiere i regalini,magari anche inutili, ammucchiati sotto l'albero....per me il Natale è stare TUTTI insieme in ARMONIA :-D
    sono quella che spacchetta ;-)

    RispondiElimina
  13. @Anonimo...certo quel che scrivi sarebbe lo scherzo più bello da trovare sotto l'albero...ma il post è scritto su di un blog dalla platea ristretta e da un "autore" che trascrive le proprie idee cercando di ipotizzare nuove opzioni limitatamente le proprie esperienze...
    Un saluto

    RispondiElimina
  14. @Federica...hai bevuto prima di scrivere o sbaglio?...prima di ripartire a zonzo fai l'alcol test...;-)

    @Serbilla...ospitata per un mese su di una isoletta reale o virtuale?...sull'isoletta che mi ospita da quasi 15 anni è nevicato, con un effetto ossimorico dal'altri tempi, quindi la tua spietata identità avrà la sua nevicata rinfrescante...almeno spero.
    Buoni i taralliiii!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. alcol test fatto-STOP-tutto nella norma-STOP-non sono una cannibale-STOP
    :D

    RispondiElimina
  16. Se non avete già sparecchiato io porterei piadina e squaquerone con una bottiglia di sangiovese!
    :)

    RispondiElimina
  17. @Stafania...apparecchiato ad oltranza per la gioia della mente e del palato....:-)

    RispondiElimina
  18. Ah, un po' di sano anticonformismo!

    RispondiElimina
  19. @Adriano...non credo sia anticonformismo, lo difinirei un più appetibile stato di appagamento personale trasferito nel mondo della condivisione virtuale...;-)

    RispondiElimina

La critica è ben accetta perchè aiuta questo spazio nella crescita e nella trasformazione