lunedì 13 febbraio 2012

Il sesso...è in crisi?

Che novità direte, ma culo tette e affini tirano. Ultimamente ci deve essere una crisi anche in campo sessuale perché la "richiesta" è notevolmente aumentata, come si evince dalla colonna sulla destra un post che fino a poco tempo fa non riscuoteva gran successo, capeggiato dalla signorina in abiti succinti è invece esploso scalzando quel "sono un razzista" di un anno e mezzo fà. Faccio sempre premesse per me indispensabili, viste da fuori sicuramente inutili. Ritornando alla teoria del tutto, a me cara, la crisi ingloba anche i rapporti umani, con essi quelli sessuali, sentimentali e via discorrendo. Vorrei vedere questa voglia di relazionarsi, comunicare, diffondere della rete, anche nella vita reale, quella dove per intendersi ci si guarda negli occhi.
Dove finisce questa voglia? Una sorta di autodifesa, una mancanza di fiducia, retaggi e tabù tramandati,  e molto altro ci impediscono il ben che minimo movimento, anche se forse l'errore, lo sbaglio, ci bloccano e non ci permettono di andare avanti. Mi perdo in me stesso e non comprendo, o meglio faccio finta, perché non ci nascondiamo dietro un dito, la maggior parte dei collegamenti alla rete sono a sfondo CULturale.
Parole con il maggior tasso di crescita in rete 2011:
1. Simoncelli
2. Danza Kuduro
3. iPhone 5
4. Groupon
5. Referendum
6. Na pohybel janas
7. Censimento 2011
8. iPad 2
9. Google gravity
10. Lamberto sposini
 Non capisco dove finiscano, culo, tette, amatoriale, e via discorrendo...misteri della fede. ^_^

46 commenti:

  1. Verissimo, da me vengono spesso a cercare come fare a eliminare le lumache!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però alcune ricerche sono molto fantasiose :-)

      Elimina
  2. Sul serio? ci vorrà una bella revisioncina al Motore di Ricerca.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrò applicarmi parecchio per riuscir a risolvere il problema ;-)

      Elimina
  3. Che dire? Io ho una gran voglia!

    RispondiElimina
  4. il sesso ha bisogno di non aver pensieri, dicono...
    Troppi pensieri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono in una corrente di pensieri cosa vuoi diù dalla vita? :-)

      Elimina
  5. Il sesso è un divertente, ma triste palliativo dell'amore. Forse se ne fa meno perchè c'è più amore o al contrario perchè siamo stufi di farlo senza amore.
    Ma ora istruitemi: cos'è Na pohybel janas ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ipotesi accettabile. Per l'interrogativo, non si riesce ad avere una risposta definitiva.

      Elimina
  6. A casa mia lo è, in crisi.

    Buon martedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi far ricerche approfondite e ristabilire l'equilibrio, altrimenti prova in un altra casa ;-)

      Elimina
  7. In genere per gli argomenti che dici tu non si fanno ricerche su google, uno ha già bell'e pronti i link che gli servono...
    Comunque io sono sempre affamato di sesso reale, purtroppo mancano le controparti femminili che (giustamente) non mi ritengono così affascinante da meritare la condivisione di una cosa tanto bella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io parlavo delle ricerche effettuate per arrivare sul mio Blog. Con l'esperienza si può tranquillamente sopperire a molte carenze.

      Elimina
  8. (io so solo che fave e piselli si sono gelati, quindi mi sa che anche a primavera si fa senza e le patate è impossibile piantarle perchè la terra è un blocco di ghiaccio, insomma mi sa che dipenda anche quello dal buco dell'ozono) grgrggrgr

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La metafora della vita gira tutto intorno al buco dell'ozono. :-)

      Elimina
  9. G`Quando l'amore vero non lo si sente più allora anche il sesso non si sa più valutare e diventa monotono.
    Questo è quello che penso io caro Mark.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella visuale. il problema è la sua applicazione in rete :-)

      Elimina
  10. culo dietro, tette avanti. se non ricordo male..... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invertendo la posizione il risultato non cambia :-)

      Elimina
  11. Risposte
    1. C'è poco da svelare, se pensi che ho un post molto letto che non compare tra i più letti....bigottismo internettiano.

      Elimina
  12. Esiste la possibilità che Google mostri solo quello che gli conviene o che vuole mostrare. Google è solo una azienda.

    Io ho smesso da tempo di guardare le statistiche relative ad Internet perché le trovo estremamente depressive. Quale miglior conferma che la gente è in maggioranza stupida?

    Poi aggiungerei un'altra considerazione, quello che trovi su Internet non è "sesso", è pornografia. Quindi casomai dovremmo dire che siamo in una fase di stanca della pornografia. Secondo me è solo l'effetto inflazione.

    Ultima cosa, i blog sono una roba un po' fossile, per gente vecchia scuola come me. Quelli "cool" vanno sui "social network" e quindi bisognerebbe vedere come si comportano su Facebook.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che google mostri quello che vuol è fuori discussione. Ho idetificato in sesso per dare una parvenza meno dura al mio concetto, mentre i social forse si stanno trasformando in mega chat dove almeno una controparte spera nel contatto "fisico".

      Elimina
  13. :-) Divertente questo articolo ( e divertente anche la conclusione dello scritto di Lorenzo).

    RispondiElimina
  14. "Vorrei vedere questa voglia di relazionarsi, comunicare, diffondere della rete, anche nella vita reale, quella dove per intendersi ci si guarda negli occhi." - invece secondo me sta comminciando ad accadere proprio il contrario, sai? Ne abbiamo così le scatole piene di cose fasulle, irreali, non gratificanti poi in alcun modo, che stiamo tornando a quelle vere in carne e ossa, e proprio ai 5 sensi. Non credo tale tendenzia sia già maturata in tutti, ma mi sembra stia cominciando...
    Concordo con Lorenzo che potremmo essere in una fase di stanca della pornografia. E naturalmente - se così fosse - me ne rallegrerei immensamente e auspicherei che ne fosse pure l'inizio della fine, ché tra porno ed eros c'è un abisso, e naturalmente io miro a diffondere il secondo con tutta l'anima :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo argomento lo vorrei approfondire in quanto mi trovo in disaccordo.
      Per la coclusione di Lorenzo, approvo anch'io. :-)

      Elimina
  15. Minerva, piccolo dettaglio: il porno è estremamente più semplice ed economico dell'eros. Io mi rallegrerei di più se la gente smettesse di vivere di televisione e consumismo. Vedi elenco sopra.

    RispondiElimina
  16. Sesso... sesso... Vado su Google a leggerne il significato. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok. Quando hai fatto fammi sapere ;-)

      Elimina
  17. P.S. (non c'entra col post): grazie per la "vetrina pubblicitaria" :-D molto gradita. Come posso sdebitarmi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai o no consegnato un premio? Quindi ho offerto il mio :-D

      Elimina
  18. Un passaggio da te ..per questo interessante post.
    Baci.

    RispondiElimina
  19. sarà ... ieri sera ho guardato un po' Sanremo, e Morandi ha messo le mani sulle poppe di Belen ... qualche residuo in giro ci deve ancora essere ... di sesso intendo ... anche solo manuale voglio dire.

    RispondiElimina
  20. più ci penso e più credo che ci vorrebbe un nuovo Zuckerberg anzi magari uno che si chiami Zucker Verg ... un tipo canna da zucchero. Uno che inventi un nuovo Falsbuk per farlo dolcemente e comodamente da casa una specie di dolce scanner che continua avanti e indietro da collegare alla presa USB ... ci sto pensando ... ci si potrebbe anche lasciare la luce che scalda ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se continuiamo di questo passo potrebbe esser una soluzione :-)

      Elimina
  21. non ho la TV, però stamani ho visto in rete le immagini di una modella senza mutande che ieri sera presentava Sanremo: direi che il sesso non è affatto in crisi, anzi, tira sempre di più!!! :-)

    RispondiElimina
  22. Forse sì, la pornografia sarà anche in crisi, ma il sesso quello vero credo proprio che non lo sia.
    Se devo essere sincero, non ho mai googlato le parole di sopra.
    Youporn sì, non lo nego.
    Buonasega a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono cose che capitano, ognuno cerca ciò che vuole, ma diffido sempre di chi dice "io assolutamente no" ;-)

      Elimina
  23. Saranno tutte innamorate di Sposini... Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non saprei, certo è che queste statistiche lasciano il tempo che trovano ;-)

      Elimina

La critica è ben accetta perchè aiuta questo spazio nella crescita e nella trasformazione